Ask a question or
Order this book


Browse our books
Search our books
Book dealer info



Title: REQUIEM - un' allucinazione.
Description: Milan, Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2005. 14a edizione UEF. Brossura, 19,5cmx12,5cm, Buon esemplare /Copertina a colori, 'Universale Economica Feltrinelli' - 1282. In copertina: Pannello di azulejos (XVII secolo). Titolo originale dell'edizione portoghese: 'Requiem - uma alcucinacao' (1991). Traduzione di Sergio Vecchio. Con nota dell'autore e del traduttore. In uno stato a metà tra la coscienza e l'incoscienza, l'esperienza del reale e la percezione del sogno, un uomo si trova a mezzogiorno, senza sapersi spiegare come, nella Lisbona deserta e torrida dell'ultima domenica di luglio. Sa di avere delle azioni da compiere, l'ultima soprattutto: l'incontro con un personaggio illustre e scomparso, ma non ha idea di come compierle. Si affida coś al flusso del caso, secondo una logica che segue le libere associazioni dell'inconscio. E si trova a compiere un percorso che lo porta a ricordare (a vivere il ricordo nell'attualità di quella giornata), a riandare ad alcune tappe fondamentali della sua vita, spingendolo a cercare di sciogliere i nodi irrisolti all'origine del suo stato allucinatorio. L'allucinazione, il viaggio, il sogno durano dodici ore, durante le quali si comprimono e si dilatano i tempi di una vita: passato e presente si mescolano per spiegarsi a vicenda, morti e vivi si incontrano negli stessi luoghi, i luoghi si fissano in un'immobilitá che non ha niente a che fare col tempo. Con 'Requiem' Antonio Tabucchi, nella forma inedita di diario di un'esperienza misteriosa e sapienziale, ha scritto un libro che è un omaggio al Portogallo: quasi alla memoria di un Paese che gli appartiene profondamente, e al quale profondamente appartiene.139 + (3) pag.

Keywords: italia

Price: EUR 14.00 = appr. US$ 15.22 Seller: Festina Lente italiAntiquariaat
- Book number: 028859

See more books from our catalog: ITALIAN translated literature after 1900